CALCIO

Gazzetta dello Sport online
  1. Castrovilli incanta il San Paolo. Ma dov’è finito Zielinski?
    Splendida partita di una delle rivelazioni del campionato, il polacco continua a faticare in mezzo al campo
  2. Chiesa: “Con Iachini siamo a posto fisicamente. E Castrovilli è un grande”
    Il grande protagonista del San Paolo: “Stiamo risalendo da una situazione difficile. Sono contento, ma da seconda punta posso crescere”
  3. Paquetà: "Vorrei rimanere, vediamo cosa succede"
    Il brasiliano del Milan in risposta ai tifosi rossoneri
  4. Perle di Chiesa e Vlahovic, una grande Fiorentina sbanca Napoli. Gattuso sempre più giù
    Vittoria meritata dei viola, a segno con l’azzurro e il giovane serbo. Campani spenti e quasi mai pericolosi: la squadra col nuovo allenatore non funziona
  5. Oriana, lettera d'amore a Dybala: "Se questo è un sogno non svegliatemi"
    La fidanzata dell'attaccante della Juve su Instagram
  6. Il figlio di Anastasi: "Papà aveva la Sla, ci ha chiesto la sedazione assistita"
    Gianluca racconta: "Gli era stata diagnosticata 3 anni fa. Ha scelto lui giovedì sera di andarsene"
  7. Fonseca: "Gioca Spinazzola, ma volevo Politano. Stiamo cercando un'ala"
    Così l'allenatore giallorosso in sala stampa: "Io e Petrachi ne stiamo parlando, ci serve un esterno d'attacco. Cetin non si muove. Kluivert? Va gestito"
  8. Mazzarri amaro: "Così brucia, quante occasioni abbiamo sprecato"
    L'allenatore granata analizza la sconfitta col Sassuolo: "Fino all'eurogol di Boga avevamo concesso poco. Poi Verdi, Laxalt, Millico... Dovevamo segnare"
  9. De Zerbi: "Berardi cambia le partite. Vittoria meritata"
    Il tecnico del Sassuolo sul successo dei suoi contro il Torino
  10. Berardi non vuole fermarsi: "Meritiamo un'altra classifica"
    Le parole dell'attaccante neroverde dopo il successo sul Torino
  11. L'uragano Boga stende il Torino. Il Sassuolo torna a vincere dopo due mesi
    De Zerbi ribalta i granata nella ripresa con le reti dell'ivoriano e di Berardi dopo il vantaggio piemontese nel primo tempo grazie all'autogol di Locatelli. Nel finale traversa di Millico